Tumblr photosmale

corroso no picture added to post polvere di stelle
Matteo | 1999 | rap music(non sono io in foto)Corroso, perchè Corroso?Questo vocabolo mi descrive alla perfezione, sembra sia stato coniato apposta per il mio cuore, ma cominciamo dal principio.C'era questa ragazza, si chiamava Giulia. Io sono pazzo di lei, la penso sempre, a tutte le ore del giorno e della notte. Era una creatura meravigliosa. Aveva i capelli ricci, castano scuro, gli occhi grandi, magnetici, e le labbra carnose, era incantevole. Era. Un giorno decisi di andare a parlarle, non sarei rimasto ad osservarla per sempre. Quando mi presentai davanti a lei chiedendole se volesse uscire con me rise, ma poi accettó. Era così bella quando rideva. Abbiamo passato tutta la sera a parlare di lei, io ero molto meno interessante. E da lì cominciammo a frequentarci, mamma non mi aveva mai visto così felice come in quel periodo. Siamo stati assieme otto mesi, cinque giorni e tre ore. E in questo breve ma meraviglioso lasso di tempo avevamo fatto di tutto, amore, litigate, canne, fughe e risate. Dio mio, di lei non mi sarei mai stancato. Ma una sera decise che per lei era anche troppo, che doveva andarsene, che non poteva più stare qui. Allora io le presi il braccio, sfiorai il suo polso come avrebbe fatto il vento, e le dissi che per ogni taglio che si fosse fatta, io me ne sarei fatti altrettanti. Allora lei smise, per amore. Perchè lei credeva che l'amore l'avrebbe tenuta in vita; per un po' lo credetti anch'io. Ma lei i tagli non li aveva sulle braccia, li aveva nel cuore.Neanche tutto l'amore del mondo sarebbe bastato a chiudere quelle ferite, ma a volte basterebbe guardare l'amore di qualcun altro per riuscire ad amare se stessi. Era pomeriggio quando spinse in fondo alla sua gola mezzo flacone di candeggina, a volte sento anche io la gola bruciare. Prima, quella mattina, mi disse quanto mi amava, mi tolse il respiro con tutti i suoi baci e restammo abbracciati per un'oretta. Non immaginavo neanche che fosse un addio, mi aspettavo più un arrivederci.Ma noi ci rivedremo, no? E quando succederà lo scontro sarà inevitabile, plateale, e potrete solo stare a guardare, perchè siamo due magneti, e tu mi hai sempre attirato più della forza di gravità.
loading...